Vi è mai capitato di acquistare il biglietto per un concerto, un viaggio, un film, o più banalmente un libro e capire solo al rientro o meglio ancora, molto tempo più tardi, il valore di quell”esperienza”?

Quante volte poi avete pensato di voler tornare in quel luogo, voler rileggere, voler ri sorseggiare quel caffè nella piazzetta scoperta?
A me spesso.

Non sono solita condividere i messaggi dei miei clienti, li custodisco gelosamente e privatamente.
Questa volta farò un’eccezione perché non credo che questi messaggi dipendano dalla mia bravura o meno, nel scattare delle fotografie, ma da qualcosa che loro hanno sperimentato grazie ad un servizio fatto insieme. Qualcosa che si comprende appieno solo a distanza di tempo, solo dopo aver vissuto un’esperienza.

Ne condivido 3:

– “Ale è tornato a casa, gli ho fatto vedere le foto e la prima cosa che ha fatto è stato andare ad abbracciare i bambini!”

– “sto guardano le foto della gravidanza con Marco inbraccio e mi son fatta un pianto. Che malinconia Vale, ogni volta un emozione più grande.”

Manuela mi scrive in una giornata in cui ripenso a questo messaggio.

–  “I bambini giocavano nel lettone, pochi minuti fa e Marco mi ha detto:” Non possiamo perdere questi momenti. Dobbiamo assolutamente chiamare Valeria!”

Questo è uno di quei momenti in cui l’investimento di tempo fatto in questi anni seguendo un genere fotografico allora sconosciuto, e decisamente anticommerciale e le delusioni vissute nel non riuscire a fare le foto che volevo svaniscono e si trasformano in orgoglio  perchè so che queste foto saranno sempre più importanti con il passare del tempo.
Ecco il mio augurio per me e per voi è di continuare a credere fermamente nelle vostre passioni  e andare avanti anche se i risultati non arrivano subito.
Grazie a tutti.

Buon 2017 🙂

fotografia di famiglia, fotografia di famiglia, valore di una fotografia valore di una fotografia fotografo sardegna fotografo sardegna foto di bambini fotografo sardegnafoto di bambiniLa fotografia di famiglia e il valore della fotografia.

Leave A

Comment

Lascia un commento